Cultura >

L’abbigliamento influisce sul mondo del poker?

It seems like most of the top male poker pros can be found wearing three particular fashion items – sunglasses, hoodies, and caps.

men fashion,man fashion,poker, greg raymer, GDpoker, erion islamay, marvin rettenmaier

L’esplosione del poker negli ultimi dieci anni ha portato ad un aumento delle trasmissioni televisive sul classico gioco di carte. La crescente popolarità del poker tradizionale ha ridefinito l’immagine dei suoi giocatori professionisti al mondo. Lo stile casual dell’elite del mondo del poker si fonda principalmente sul comfort e sulla praticità sopra ogni cosa. La maggior parte dei migliori professionisti del poker di sesso maschile indossa tre particolari oggetti di moda – occhiali da sole, felpe con cappuccio e cappellini. Ognuno di questi tre elementi ha uno scopo distinto per aiutare i giocatori di poker a vincere tornei in tutto il mondo.

men fashion,man fashion,poker, greg raymer, GDpoker, erion islamay, marvin rettenmaier

Occhiali da sole

I tornei di poker sono probabilmente una delle poche occasioni in cui la regola del “no occhiali da sole al chiuso” può essere liberamente interrotta. Gli occhiali da sole adatti al poker dovrebbe essere abbastanza scuri da nascondere gli occhi, ma non troppo da ostacolare la propria visione degli altri giocatori. Naturalmente, la funzione primaria degli occhiali da sole in qualsiasi torneo di poker è quello di nascondere qualsiasi “racconto” (un cambiamento di atteggiamento o comportameto) che un giocatore potrebbe rivelare attraverso il movimento degli occhi. Gli occhiali da sole forniscono anche una copertura che i giocatori possono utilizzare per osservare con discrezione i modelli dei loro avversari. Nel World Series of Poker (WSOP) del 2004, il vincitore del Main Event Greg Raymer è andato oltre i confini sfoggiando degli occhiali da sole in cui le lenti presentavano l’ologramma degli occhi di una lucertola.

 

men fashion,man fashion,poker, greg raymer, GDpoker, erion islamay, marvin rettenmaier

Felpe con cappuccio

La stragrande maggioranza delle sale da poker interne ai casinò è molto fredda, il che rende felpe con cappuccio o le giacche un must-have per sopravvivere alle lunghe ore di un torneo di poker di classe mondiale. Le felpe servono però anche a camuffare la testa e i movimenti della parte superiore del corpo. E poiché il cappuccio copre entrambi i lati del viso del giocatore, le felpe normalmente vengono combinate con gli occhiali da sole per oscurare completamente qualsiasi cosa che potrebbero derivare dal tic o dai gesti inconsci di un giocatore. L’ambasciatore di GDpoker Erion Islamay è solo una delle centinaia di professionisti del poker che indossano felpe con occhiali da sole per nascondere efficacemente le espressioni facciali e le eventuali emozioni che aleggiano durante un torneo.

 

men fashion,man fashion,poker, greg raymer, GDpoker, erion islamay, marvin rettenmaier

Cappelli

I cappelli sono praticamente onnipresenti sui tavoli di poker di tutto il mondo. Indossare un cappello insieme agli occhiali da sole è un altro ottimo modo per mascherare la maggior parte della testa e del viso contro lo sguardo degli avversari. Di solito i cappelli riportano i loghi dei siti di poker online o della squadra sportiva preferita del giocatore. Quando Marvin Rettenmaier ha vinto il World Poker Tour (WPT) Merit Cyprus Classic nel mese di agosto 2012, ha ricevuto il suo anello WPT Championship mentre indossava un cappello con la scritta “? U MAD”. 

 

Potrebbe interessarti anche

Comments