Cultura >

Banale Toothbrush – il primo spazzolino portatile 2 in 1

Banale prende oggetti comuni e li semplifica.Toothbrush ripensa l'abitudine di lavarsi i denti fuori casa per renderla un rito semplice e piacevole.

banale, tootbrush, spazzolino da viaggio, spazzolino portatile

Se mi mettessero ai comandi di un aereo di linea, la mia incapacità di eseguire manovre con disinvoltura non mi sorprenderebbe né mi darebbe fastidio. Ma non dovrebbe succedermi lo stesso con gli oggetti che uso quotidianamente. Banale è una marca semplice. Prende appunto oggetti comuni, li semplifica e gli dà una nuova personalità. Semplice, quasi banale.


La sua prima proposta è Toothbrush, un modo di ripensare l’abitudine di lavarsi i denti fuori casa per renderla un rito semplice e piacevole. Quello che oggi è un kit scomodo e impresentabile diventa un accessorio intelligente, un nuovo Toy. Toothbrush è infatti il primo spazzolino 2 in 1. Contiene una pompetta con 50 strisce di dentificio alla menta: mentre si sfila lo spazzolino, si preme la pompetta per depositare il dentifricio, rendendosi subito disponibile attraverso due semplici gesti. Toothbrush è ideale per il lavoro, per i viaggi o per la notte, ed è disponibile in tantissime colorazioni. In questo post potete vedere ad esempio la versione #LIME, con il verde acido in contrasto con l’acquamarina, nella sua versione starter pack che contiene 2 mini pump di dentifricio.

Potete portare Toothbrush in aereo con voi, è 100% riciclabile poichè la pompetta di dentifricio esausta non contiene materiale organico, gli ingredienti sono tutti di prima qualità, è lavabile in lavastoviglie ed è 100% Made in Italy.

banale, tootbrush, spazzolino da viaggio, spazzolino portatile

banale, tootbrush, spazzolino da viaggio, spazzolino portatile

banale, tootbrush, spazzolino da viaggio, spazzolino portatile

banale, tootbrush, spazzolino da viaggio, spazzolino portatile

English
This post is not available in English. Check out the Lifestyle section to find other posts

Photo: Giacinto Mozzetta

 

Potrebbe interessarti anche

Comments