News >

Don’t Shoot! Love Me

La t-shirt italiana a sostegno delle vittime della strage di Orlando. Il ricavato verrà interamente devoluto al fondo ufficiale GoFundMe per le vittime

tshirt strage orlando, sparatoria orlando, orlando pulse lgbt

L’attentato del 12 giugno a Orlando è stato un duro colpo per tutta la comunità LGBT+ e non solo. Un altro attacco d’odio, vile e folle ha fatto capolino nelle nostre vite facendoci sentire ancora più minacciati, insicuri. All’odio, come sempre, si risponde con l’amore. 



Per questo Alessandro Alicandri, blogger e giornalista di 32 anni che scrive di musica italiana e televisione (soprattutto, ma non solo) per Tv Sorrisi e Canzoni e l’illustratore torinese Roberto “Hikimi” Blefari hanno pensato e realizzato il progetto “Don’t Shoot! Love Me”.

Le tshirt dedicate alle vittime della strage di Orlando

tshirt strage orlando, sparatoria orlando, orlando pulse lgbt

tshirt strage orlando, sparatoria orlando, orlando pulse lgbt

Due modelli di maglietta con lo stesso identico messaggio “Non sparare! Amami”. Le magliette sono in vendita sullo store Worth Wearing (dedicato da sempre a cause benefiche)

Il ricavato verrà interamente devoluto al fondo ufficiale GoFundMe per le vittime di Orlando. I soldi vengono distribuiti solo a chi ne ha bisogno per le spese mediche dei feriti. Per coprire (se necessario) spese di supporto per i familiari delle persone uccise (per i funerali, ad esempio). E anche per chi non è stato ferito, ma ha bisogno di supporto psicologico per il trauma subito.

Per avere maggiori informazioni è attivo uno Storify dedicato che verrà aggiornato con tutti i progressi dell’iniziativa. L’obiettivo è sì raccogliere fondi, ma anche diffondere un messaggio che con una provocazione possa diventare un messaggio universale.

English
This post is not available in English. Check out the News section to find other posts

Potrebbe interessarti anche

Comments