Lifestyle & Beauty >

Come creare una base ideale per la crescita della barba con i prodotti Qaveman

Bastano pochi accorgimenti, come un olio da barba o una crema idratante, per creare una base ideale così che la barba possa crescere al meglio

prodotti barba qaveman

Proprio come accade per i capelli, per crescere lunga e forte la barba ha bisogno di essere un po’ coccolata. Non basta infatti semplicemente lasciare che i peli crescano sul proprio viso: la barba richiede una cura costante per apparire al meglio.


Questo non vuol dire che esistano rimedi miracolosi che possano farvi sembrare in pochi giorni un boscaiolo. Ma bastano pochi accorgimenti per creare una base ideale così che la barba possa crescere al meglio.

olio da barba qaveman, prodotti barba

L’olio da barba 

Oltre a lavare la barba con un prodotto dedicato una o due volte a settimana (non solo per impedirne l’odore sgradevole, ma per prevenire un accumulo di sporco che possa portare ad acne e prurito), è importante applicare un olio nutriente.

Lo Stone Age Beard Oil di Qaveman che vedete in questo post ad esempio permette di mantenere la barba morbida e lucente, contribuendo ad evitare l’indebolimento dei peli sul viso. E inoltre ha un buon profumo di sandalo.

crema idratante qaveman, prodotti barba

La crema idratante Viso & Barba

Ma non bisogna prendersi cura solo dei propri peli. Anche la base su cui poggia la nostra barba, ossia la pelle del nostro viso, ha bisogno di essere curata.

Per questo, soprattutto quando la barba sta cominciando a crescere (intorno ai 3/5 giorni) non dobbiamo dimenticarci di prenderci cura anche di quella parte di pelle del viso.

La Crema Idratante Viso & Barba di Qaveman ha questa doppia funziona di prendersi cura della pelle sia del viso che della barba. É ideale per quando abbiamo le barbe corte perchè riesce a idratare e lenire la pelle, mentre rende più soffice al tatto la barba.

Ripeti queste operazioni il più possibile e certamente la tua barba crescerà meglio.

crema idratante qaveman, prodotti barba

Potrebbe interessarti anche

Comments