Cultura >

Body Neutrality: perché non bisogna considerare il corpo nel modo in cui trattiamo le persone (e noi stessi)

Body Neutrality significa vedere il valore del proprio corpo oltre i propri pensieri negativi e vivere la vita indipendentemente dai giudizi

body neutrality, body positivity, body positive

La diversità dei corpi è qualcosa di totalmente naturale. Per questo, al concetto di inclusività e di Body Confidence, bisogna aggiungere quello di neutralità del corpo o Body Neutrality.


Non è qualcosa di semplice, perché tendiamo sempre a paragonare il nostro corpo a quello degli altri. E il confronto, fatto in un certo modo, è utile per conoscere e migliorarsi. Ma tutte le energie che impieghiamo nel paragonare il nostro corpo a quello degli altri potremmo utilizzarlo per essere vicino agli altri. Perché gli altri non sono rivali da combattere per “accaparrarsi risorse”. Risorse come l’amore, la realizzazione e persino la bellezza, che di certo non scarseggiano.

Cosa vuol dire Body Neutrality?

Il paragone insomma ci divide, inducendoci a vederci come nemici invece di alleati, e corpi invece di persone. Ma quando ci allontaniamo mentalmente da tutto questo, possiamo finalmente unirci nell’empatia. Possiamo vedere di più l’uno nell’altro e stare insieme per essere più di ciò che potremmo mai essere da soli. Ed è questo che vuol dire dare al corpo un significato neutro.

Con un approccio neutro infatti non considereremmo più il corpo nel modo in cui trattiamo le persone. Questo non vuol dire ignorare il corpo, anzi possiamo e dobbiamo parlarne, ma allo stesso modo in cui parliamo di altri argomenti. È qualcosa insomma da prendere in considerazione, ma non qualcosa che ci deve impedire di dare uguale dignità alla persone.

Concediamoci il permesso di vivere la nostra vita indipendentemente dai giudizi. Perché quelli non mancheranno mai e per quanto la relazione con il nostro corpo sia un work in progress, Body Neutrality significa vedere il valore del proprio corpo oltre i propri pensieri negativi.

Tutte le relazioni richiedono fatica e credo che questo includa anche la relazione che abbiamo con il nostro corpo. Perché anche se non saremo ogni giorno contenti di noi al 100%, sapremo che i nostri corpi sono comunque degni di esistere.

Potrebbe interessarti anche

Comments