Cultura >

Io Per Lei: i Cuori di Biscotto Telethon che sostengono la ricerca sulle malattie generiche rare

Insieme al biscottificio Grondona per la Festa della Mamma Telethon sostiene la ricerca sulle malattie genetiche rare con il Cuore di Biscotto

telethon, io per lei, cuori di biscotto

Torna in più di 1.600 piazze italiane il 4 e il 5 maggio “Io per lei”, la campagna di Fondazione Telethon e UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche rare e l’assistenza alle persone con patologie neuromuscolari.


In occasione della Festa della Mamma, i desideri, le speranze e l’impegno delle “mamme rare” saranno al centro di un grande obiettivo comune: la lotta alle malattie generiche rare.

telethon, io per lei, cuori di biscotto

Come dare il proprio contributo Telethon

Nelle piazze saranno allestiti banchetti dove i volontari di Fondazione Telethon e UILDM, e di AVIS volontari sangue, Anffas – Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale e UNPLI – Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia distribuiranno i Cuori di Biscotto, un regalo perfetto per festeggiare la mamma, con una donazione minima di 12 euro.

Fondazione Telethon è da anni al fianco di chi vive con una malattia genetica rara, attraverso una ricerca scientifica di eccellenza che ha permesso di curare patologie insidiose, troppo spesso trascurate proprio a causa della loro rarità. Tutto ciò avviene grazie al supporto di chi, con le donazioni, permette di continuare a tenere fede all’impegno verso chi affronta le difficoltà di una malattia genetica rara e le loro famiglie.

La festa della Mamma è una ricorrenza in cui ognuno di noi rivolge un pensiero a tutte quelle donne che nelle nostre vite rappresentano un punto di riferimento: “Io per Lei” è dedicata proprio alle ‘mamme rare’ che ogni giorno combattono con forza per il futuro dei loro bambini.

Potrebbe interessarti anche

Comments