News >

Septwolves, Men Are Multi-Faceted

Septwolves riesce a dare un tocco moderno allo stile e alla moda tradizionale cinese, arrivando a rappresentare l’originalità del design cinese.

Septwolves

Negli ultimi anni l’aggettivo “cinese” è diventato in Italia sinonimo di qualcosa di molto economico, dalla dubbia fattura e poco curato. Un pensiero generalizzante che non tiene conto invece di tutta quella parte del Paese del Sol Levante che da anni si impegna nella produzione di un abbigliamento di buona qualità e dall’ottimo design. 


Septwolves, ad esempio, è un marchio fondato nel 1990 leader dell’industria della moda maschile in Cina. La sua storia comincia nel 2000 da un capo molto semplice, la giacca in plaid, che gli ha permesso di spopolare in tutta la Cina, diventando il primo marchio menswear cinese ad essere invitato alla Milano Fashion Week 2015. Un marchio Septwolves che vuole esplorare nel profondo la cultura cinese integrandola con elementi della moda occidentale, per creare un mix tra tradizioni, contemporaneità e creatività.

Septwolves, Wolf Cultural Series

La sua ultima collezione Wolf Cultural Series prende come elemento grafico il lupo, simbolo di Septwolves, e lo declina attraverso le più importanti culture etniche cinesi: ci sono i Miao, i cui costumi hanno una storia lunghissima e in continua evoluzione che in questa linea diventano colori sgargianti, trame e ornamenti in argento; c’è il Tibet, la cui magia viene espressa sui capi attraverso simboli delle scritture Buddiste, thangkas e altri elementi decorativi tibetani; ci sono i Thai, con cui le trame a fiori e gli insetti Yunnan danno nuova vita alla cultura e alla moda della popolazione; e infine Mongol, con le immagini eroiche dei cavalieri (guerrieri armati, machete e destrieri da combattimento) rappresentati in chiave fashion.

Septwolves riesce a dare un tocco moderno allo stile e alla moda tradizionale cinese, arrivando a rappresentare l’originalità del design cinese.

Septwolves

Septwolves

Septwolves

Septwolves

SEPTWOLVES

Potrebbe interessarti anche

Comments