Cultura >

Come ricreare le emozioni di una vera Escape Room con il gioco da tavolo di Cranio Creations

Non solo dal vivo, da oggi il mondo delle escape room diventa un boardgame con Escape Room, il gioco da tavolo di Cranio Creations

Cranio Creations, Escape Room

Cranio Creations, Escape Room


Tra le cose che non rinuncerei nello stare con gli amici sono i giochi di società. E dal 2013 questo include anche le Escape Room.

Ne avrete sentito parlare, magari le avrete anche provate: si tratta di un gruppo di persone, che viene chiuso in una “stanza”, e ha 60 minuti per uscirne, risolvendo degli enigmi.

Ovviamente la genesi di questa idea è millenaria: probabilmente la prima Escape Room ideata fu quella di Teseo, l’eroe ateniese che per liberare i prigionieri tenuti lì come pasto per il terribile Minosse, si districò tra stanze e gallerie all’interno del famoso labirinto. E che poi, grazie al filo di Arianna, riuscì a tornare indietro (cosa che nelle Escape Room avviene raramente).

Anche il mondo dei giochi da tavolo ha iniziato ad attingere a questo filone, adattando il meccanismo della escape room “dal vivo” alle esigenze del boardgame. Ed è da questa idea che nesce Escape Room, il gioco da tavolo di Cranio Creations. 

Cranio Creations, Escape Room

Cranio Creations, Escape Room

Escape Room, il gioco di Cranio Creations

Il gioco contiene 4 avventure, di diverse difficoltà, e un Chrono Decoder.

Una volta acceso, il Chrono Decoder vi indicherà il tempo a disposizione per uscire dalla stanza (con una musica inquietante) e vi servirà per ricercare le soluzioni di ogni parte di ogni avventura. Ogni avventura infatti suddivisa in 3 parti.

Per risolvere gli enigmi e concludere ogni parte dell’avventura, c’è a disposizione di un set di chiavi. Ogni chiave ha una forma diversa, dei numeri, delle lettere e delle zigrinature. Le combinazioni possono essere davvero tante: per cui ogni volta che durante l’avventura avrete la possibilità di aprire delle porte (concludendo quindi quella parte), dovrete cercare di inserire 4 delle chiavi nel modo e nell’ordine corretto in modo da sbloccare tale porta.

Non appena la combinazione sarà corretta, potrete procedere alla successiva parte dell’avventura. E così via fino alla conclusione. Ovviamente, ad ogni sbaglio di combinazione, il tempo diminuirà di un minuto in una sorta di penalità.

Cranio Creations, Escape Room

Cranio Creations, Escape Room

Le avventure

Ogni avventura racconta una situazione critica da cui bisogna fuggire o che bisogna risolvere. Per procedere nella storia bisognerà risolvere giochi di logica, enigmi, interpretazioni di codici.

Ogni avventura è separata ed è contenuta in una busta diversa. All’interno di ogni busta troverete materiali da leggere, delle mappe, degli elementi da studiare e da utilizzare fisicamente per la risoluzione degli enigmi.

Come dicevo, le avventure si dividono per difficoltà: si parte da Evasione, che è quello più semplice, fino a Il Tempio Azteco, la più difficile. In Evasione si possono trovare anche delle carte suggerimento e un lettore per queste carte. Ne avrete molte a disposizione in ogni avventura e a intervalli prestabili potete leggerne uno per aiutarvi a procedere.

Ovviamente, essendo il Chrono Decoder il fulcro del gioco, esistono anche delle estensioni, cioè altre avventure da poter acquistare separatamente per continuare a giocare. Così da non terminare mai il divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Comments