News >

Guess Denim Fall 2013 Collection

La collezione autunno/inverno di Guess mette in risalto la sensualità del denim al motto di SEXY WITHOUT QUESTION

Guess Denim Fall 2013 Collection

La collezione autunno/inverno di Guess mette in risalto la sensualità del denim al motto di SEXY WITHOUT QUESTION. La nuova denim collection, fotografata da Raphael Mazzucco con la partecipazione del modello Jacey Elthalion, mescola questo tessuto alle ambientazioni on the road realizzate al Parco Nazionale di Joshua Tree in California, in una location dal sapore western. A differenza della capsule collection Fast and Furious 6 Guess, infatti, qui il tema è molto più natura e meno “flashy” del precedente, sostituendo alle stampe Navajo tagli più classici con pochi accessori. I riferimenti stilistici sono sicuramente il vintage in stile Americana/Route 66 e le atmosfere morbide. Le giacche di jeans vengono presentate in una silhouette classica ma abbellita da stampati tribali. Per gli uomini, la scelta ricade sul doppio denim (o denim su denim). Sotto il sole cocente, l’uomo GUESS indossa la camicia di jeans leggermente sbottonata con maniche arrotolate , e accoppia questo look ad un cappello da cowboy.


Guess Denim Fall 2013 Collection

Ciò con cui sicuramente il marchio ha voluto giocare è il contrasto tra materiali rigidi e morbidi per realizzare capi per tutti i giorni, accompagnati da ricami, frange e dettagli. La collezione maschile ad esempio punta al prototipo del biker sporcando e borchiando il denim. Il mio pezzo preferito resta la giacca in denim, inconfondibile cavallo di battaglia di Guess, ma non mancano le novità come gli skinny fit colorati, le denim shirt in versione light, e il blazer misto lino.
Se anche voi volete proclamare il vostro capo favorito non vi resta che visitare il sito, in cui potrete ammirare anche lo spot molto hot della campagna che trovate anche qui in basso. Fatemi sapere cosa ne pesante e qual è il vostro capo preferito di questa collezione!

 

Guess

Articolo sponsorizzato

Potrebbe interessarti anche

Comments