Cultura >

I Cuori di Cioccolato, un’idea regalo di Natale a supporto della Fondazione Telethon

I Cuori di Cioccolato sono al centro di un'iniziativa solidale che avrà luogo in centinaia di città italiane domenica 15, sabato 21 e domenica 22 dicembre

cuori di cioccolato, telethon

I Cuori di Cioccolato sono un’idea per Natale molto più di un regalo. Sono al centro di un’iniziativa solidale che avrà luogo in centinaia di città italiane domenica 15, sabato 21 e domenica 22 dicembre: durante queste giornate infatti i Cuori di cioccolato saranno distribuiti in più di 3000 piazze come omaggio di ringraziamento per le donazioni a sostegno della ricerca sulle malattie genetiche rare.


cuori di cioccolato, telethon

Cuori di cioccolato e Telethon

I Cuori di cioccolato fanno parte infatti della campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare “Presente”, che ogni anno la Fondazione Telethon sostiene per tutto il mese di dicembre.

Le persone con una malattia genetica rara, insieme a familiari e amici, hanno infatti bisogno di persone di cuore che rispondano “presente!” all’appello delle ricerca con donazioni e azioni, perchè mai come ora la ricerca Telethon sta offrendo risposte concrete e terapie efficaci per sempre più patologie.

Telethon, Presente, Con tutto il cuore

Supporta la ricerca scientifica (anche) su Instagram

Ecco perchè è importante far sentire la propria vicinanza attraverso il supporto alla ricerca scientifica. Sia attraverso le donazioni ma anche semplicemente diffondendo il messaggio tramite i social. Sul canale Instagram ufficiale @telethonitalia infatti è disponibile il filtro ufficiale della campagna, così da poter dare a tutti la possibilità di condividere sui propri social i propri scatti con gli hashtag #presente e #contuttoilcuore

Per conoscere tutte le piazze in cui si potranno ricever i Cuori di Cioccolato è sostenere la ricerca sono disponibili sul sito telethon.it

Telethon, Presente, Con tutto il cuore

Potrebbe interessarti anche

Comments