Lifestyle & Beauty >

3 motivi per usare il BlackBerry KEYone Black Edition, lo smartphone per i nostalgici della tastiera

Cosa succederebbe se un'azienda storica come BlackBerry lanciasse un suo inedito smartphone? Ecco 3 motivi per usare il nuovo BlackBerry KEYone Black Edition

BlackBerry KEYone Black Edition

Il mio primo cellulare, come per molti, è stato il famoso Nokia 3310. Era indistruttibile ed effettivamente è durato davvero molti anni, nonostante fossi adolescente e al cellulare non dessi la stessa cura che oggi riservo al mio smartphone.


Allora lo schermo non era touch. Anzi, se ci penso, mi sembrava quasi futuristica l’idea di uno schermo che funzionasse toccandolo. Eppure oggi sono abituato a fare qualsiasi cosa al cellulare utilizzando le dita. E a farlo velocemente.

Cosa succederebbe quindi, se improvvisamente, un’azienda storica del mondo della telefonia come BlackBerry decidesse di lanciare un suo inedito smartphone? Ecco 3 motivi per cui ho usato il nuovo BlackBerry KEYone Black Edition, lo smartphone perfetto per i nostalgici della tastiera.

BlackBerry KEYone Black Edition

1. Uno smartphone che non ti scivola da mano 

Il KEYone è a tutti gli effetti uno smartphone di alta qualità. La scocca, in alluminio con bordi arrotondati, riporta nella parte posteriore una comodissima gomma morbida. Perfetto per evitare l’effetto “scivola da mano” tipico di tutti i cellulari attuali. E causa della maggior parte delle rotture di vetri dei miei smartphone!

BlackBerry KEYone Black Edition

2. Uno smartphone con una tastiera

Ovviamente, la vera caratteristica inedita del KEYone è la tastiera. Certo, dopo anni a non usarne più una, è stato difficile tornare indietro. Una volta trovato il ritmo, però, è stato come tornare a casa. Ho dovuto riaddestrare un po’di memoria muscolare – i tasti ALT e CAPS ormai li premo insieme solo sulla tastiera del Mac. Ma l’aggiunta dello scanner di impronte digitali (estremamente reattivo) e la possibilità di scorrere sfiorando i tasti non è male!

BlackBerry KEYone Black Edition

3. Uno smartphone sicuro 

Il KEYone integra delle protezioni che permettono di proteggere tutte le informazioni personali. Da un lato blocca le funzionalità del sistema operativo Android che potrebbero consentire agli hacker di compromettere lo smartphone.  Dall’altro aggiunge un ulteriore protezione quando si ci collega a Wi-Fi, VPN, Bluetooth e NFC per proteggere i dati in transito su tutta la rete e offre l’opzione aggiuntiva per firmare digitalmente e crittografare i messaggi inviati. Non tutti gli smartphone sono così sicuri. 

In conclusione, il BlackBerry KEYone Black Edition è un moderno smartphone Android con touchscreen e tastiera in grado di eseguire la maggior parte delle cose in modo competente, anche se non spettacolare.

BlackBerry KEYone Black Edition

BlackBerry KEYone Black Edition

Potrebbe interessarti anche

Comments