Cultura >

5 città da visitare sempre

Ci sono città che sono capaci di non stancare mai, di essere belle sempre: ecco alcune delle città da visitare in Italia sempre

città da visitare

L’inizio della pandemia ha lasciato l’amaro in bocca a tutti per diversi motivi. Non solo per le condizioni sanitarie sanitarie ed economiche senza precedenti ma anche a causa del fatto che viaggiare si è rivelato ben più complicato.


Se per alcune persone può apparire come un semplice di più, per molte altre si tratta di una necessità importante, dal momento che permette di staccare la spina dalla quotidianità e tornare più carichi che mai alla vita di tutti i giorni.

Ora che viaggiare è decisamente più semplice, in Italia ma anche all’estero, pensare a dove trascorrere le vacanze appare non solo una prospettiva, ma qualcosa che è effettivamente possibile fare.

Non mancano le mete interessanti, nel Belpaese e fuori dai suoi confini, come quelle che si possono trovare su hellotickets.it: proposte originali e perfette per scoprire luoghi sempre diversi e inaspettati, con tanto di biglietti dedicati agli eventi. In questo articolo ve ne proponiamo cinque, perfette da visitare non solo in occasione delle ferie estive ma anche durante il resto dell’anno. Alcune in Italia, l’ideale anche durante un weekend o un weekend lungo, altre all’estero. Partiamo!

1) Roma: la Città Eterna che non stanca mai

Ci sono città che sono capaci di non stancare mai, di essere belle sempre. Dove arrivi in un angolo, o meglio una piazza, poi cammini, prendi un autobus, scopri un’altro scorcio che non ti aspettavi. E non sai quale sia l’aspetto che più ti stupisce.

La data di fondazione di Roma è nota: 21 aprile 753 a.C. Alla capitale italiana, diventata tale a partire dal 27 marzo 1861, sono state dedicate canzoni, versi poetici, persino amori. Visitarla è un’avventura emozionante, per il cuore, le gambe, l’anima.

Diversi i tour che si possono realizzare, con luoghi iconici da scoprire come i Musei Vaticani, il Colosseo e la stessa Città del Vaticano, solo per citarne alcuni. Roma è Roma, una meta turistica che piace non solo agli stranieri ma anche agli italiani, in tutte le stagioni dell’anno. Un luogo dove rimanere sempre piacevolmente impressionati, in cui riecheggiano i passi antichi dell’Epoca Romana.

2) Venezia: tra charme e cultura

Il momento ideale in cui visitare Venezia? Sempre! Non a caso la città lagunare più bella d’Italia è amata dai turisti italiani e stranieri. Venezia è piacevole in occasione della Biennale, della Mostra d’Arte Cinematografica, oppure per una semplice gita, da fare tra innamorati o in compagnia degli amici di sempre.

A Venezia si possono percorrere mille itinerari, a cominciare dal caratteristico giro in gondola sul Canal Grande. Un’altra visita da non perdere è quella nei luoghi dove si possono trovare ancora oggi i Maestri specializzati nella lavorazione artigianale del vetro: nelle isole di Murano, Torcello e Burano.

Se poi volete deliziare il palato, non vi resta che prenotare un tour gastronomico: in Veneto i sapori sono più goduriosi che mai, provare per credere!

3) Firenze, monumenti e buona cucina

Firenze è la città per eccellenza, quando si parla di Rinascimento, un’epoca che ha visto risplendere l’arte e l’architettura italiana con artisti del calibro di Leonardo, Michelangelo e Botticelli, solo per citarne alcuni.

Il capoluogo toscano è gradevolissimo da visitare in bus, tra scorci armoniosi sull’Arno, monumenti impareggiabili e tanta cultura. Firenze è anche un’ottimo punto di partenza per scoprire mete vicine non meno dense di fascino, dal gusto enogastronomico impareggiabile, il Chianti su tutte. L’ideale persino per raggiungere una delle località balneari, questa volta in Liguria, più apprezzate del Belpaese: le Cinque Terre.

Una città da visitare tutto l’anno, complici le mostre e gli eventi culturali tra i più interessanti dell’intero territorio nazionale.

4) A New York, la città che non dorme mai

Chi non ha mai sentito il richiamo del sogno americano? La metropoli per eccellenza è indubbiamente una sola: quella che spesso vediamo nei film, sinonimo di libertà e del fatto che è possibile realizzare qualsiasi cosa.

Stiamo parlando di New York, la Grande Mela, la città che non dorme mai, frenetica e coinvolgente; sono in tanti ad aver voglia di vederla almeno una volta nella vita. New York è piacevole in inverno, in autunno e in primavera, ma anche in estate.

I luoghi incantevoli da scoprire non mancano, dall’Empire State Building a Central Park fino a Manhattan e alla Statua della Libertà. Non meno interessanti gli eventi: a Broadway, ma anche di tipo sportivo, con la possibilità di vedere i campioni del basket o del baseball.

L’ideale per concludere la tappa newyorkese? Una gita alle Cascate del Niagara, un luogo naturale capace di convincere e incantare sempre. Parte integrante dell’american dream.

5) Barcellona: fascino iberico

Barcellona è una città che si raggiunge bene dall’Italia: in aereo, in macchina oppure in nave. Il clima mite e gli abitanti calorosi la rendono una meta fantastica in tutte le stagioni dell’anno.

A Barcellona il tempo scorre tranquillo, tra una cerveza e una paella. I monumenti da vedere sono tanti, a cominciare dalla Sagrada Familia: l’ultima costruzione del genio spagnolo Antoni Gaudì. Un’architettura densa di fascino iberico e di un’armonia tutta spagnola, ben percepibile ed estasiante.

Barcellona non è solo ramblas, Gaudì, meravigliosa la Casa Batllò, e Picasso, alcuni dei suoi tratti distintivi più noti. È piacevole da scoprire anche dal punto di vista culinario, con le eccellenze vinicole presso Montserrat e Oller del Mas, oltre alla già citata paella.

Non mancano nemmeno gli eventi, a cominciare da quelli di tipo sportivo e in particolare legati allo sport per eccellenza, il più amato dagli italiani: il calcio. Andare a Barcellona e abbinarvi un’esperienza allo stadio, a vedere l’eccellente squadra locale? Vale assolutamente la pena, non abbiamo dubbi!

Potrebbe interessarti anche

Comments